Berlino di Wenders al Teatro di Verdura

Chi ha apprezzato il film, ne ricorda le intense sequenze nella biblioteca: in tre diverse parti del film, per un totale di dieci minuti d’autore è la biblioteca ad essere il centro radiante del film, luogo di condensazione e decantazione delle istanze della pellicola. Le atmosfere de Il cielo sopra Berlino, il capolavoro di Wim Wenders sulla città degli anni ’80, rivivranno domani sera alle 21 alla Biblioteca di via Senato per il teatro di Verdura. La pellicola sarà la protagonista di un cineforum all’interno della mostra «Un libro in maschera» e sarà introdotta dal giornalista e critico Luca Antoccia (Ingresso gratuito, Info 02 76215325).