Berlusconi: all’Udc ha già risposto la piazza

«Se Berlusconi dice vediamoci, io ci vado come ho sempre fatto. Non ho problemi a vederlo, così come non ne ho a vedere Fini o Bossi. Ma ormai la Cdl non ha più senso per cui i vertici li facciano loro»: il leader dell’Udc Casini allarga lo strappo con gli alleati e risponde così all’invito di Silvio Berlusconi di rientrare nella Cdl. Dal Cavaliere nessuna replica diretta: «Non rispondo a Casini, lo ha già fatto la piazza. Aspetto l’Udc fino a marzo». L’ex ministro Baccini: «Pronti a una federazione».