Berlusconi: "Da Fassino un intervento responsabile"

Il leader della Cdl ha apprezzato la relazione del segretario dei Ds al congresso di Firenze. Il passaggio che gli è piaciuto di più è stato l'invito a collaborare
sulla legge elettorale, "sulla quale non siamo così distanti"

Firenze - "Quello di Fassino è un intervento serio, responsabile e sincero sulle difficoltà che il progetto incontrerà. Faccio molti auguri alla volontà coraggiosa di Fassino". Il leader della Cdl Silvio Berlusconi commenta così, a margine del Congresso Ds di Firenze, la relazione del segretario Piero Fassino. Il passaggio che gli è piaciuto di più è stato l'invito a collaborare sulla legge elettorale, "sulla quale non siamo così distanti. Se ci sarà un accordo non credo che sarà necessario andare al referendum". Ma il Cavaliere ha mostrato di apprezzare anche altri passaggi del discorso di Fassino: "Quelli che riguardano il reciproco rispetto, quello di considerare gli altri come avversari e non come nemici".