Berlusconi junior trascina in alto il Giornale

Tra le tante stelle che risplendono ogni giovedì sera sui campi del Masseroni Marchese della prestigiosa Adidas Cup, ne è esplosa prepotentemente un’altra. È quella di Billy Berlusconi, il 25enne figlio di Paolo, presidente del Giornale, che con un poker di gol ha trascinato alla vittoria i gialli di via Negri per 7-4 su Impossible is nothing, proiettandoli con Izzi alle spalle della solitaria corazzata Epicas. Di Lupone, Grosselli e Cuomo gli altri gol e buona è apparsa anche la prestazione del portiere Gritti, di capitan Manzoni, Sabato, Lastella e Rossi. Con qualche brivido di troppo, anche per gli errori della panchina, quando in due minuti gli avversari si sono portati dall’1-4 al 4-4. Vince anche Epicas, 6-3 su A&G con doppiette di Eranio, Evani e gol di Conte e Vierchowod. Nell’altra partitissima del girone A, l’Emporio Armani dei fratelli Baresi supera 2-1 Studio Izzi dopo una partita bella e combattuta (doppietta di Dell’Orco e rete di Albore). Bene anche Milan Channel su YKK (male le espulsioni di Limetti e Peviani, che si aggiungono nella giornata a quelle di Sabatino e Roberto Scarnecchia). Nel girone B imperversa Atahotels di Paolo Ligresti: battuto 4-2 Ristorante Donati con doppiette di Carbone e Sità. Gran gioco e spettacolo tra le dirette inseguitrici: Kiton (tripletta di Savi e doppietta di Gencarelli) batte 5-4 l’altra corazzata Infront (a segno 2 Crippa, Franceschetti, Serandrei). Poker di gol anche per un altro ex di lusso, Maurizio Ganz che trascina al successo l’Hotel Philosophy per 9-6 sulla Banca di Legnano. Seconda vittoria per Outsourcing Group che batte 6-2 Studio Tributario.