Berlusconi lancia Podestà: «Basta con la Provincia che sa solo rispondere no»

«Con la vittoria di Guido Podestà sarà la Provincia del “sì” contro quella del “no”, che c’è stata fino ad oggi. Guido Podestà è l’uomo giusto per governare la Provincia di Milano dopo cinque anni di immobilismo totale della sinistra». Messaggio agli elettori firmato Silvio Berlusconi. Sintesi del video che da oggi andrà in onda sulle emittenti locali e dove il presidente del Consiglio invita i milanesi «a votare Guido Podestà, a stare con uomini di buonsenso e di buona volontà, che amano la libertà e la verità e non con chi fa la politica come mestiere, l’unico che sa fare, perché malato di invidia personale e odio politico». Già, dall’altra parte si «fa la politica come mestiere» e si sparge «l’odio politico» come testimoniato dalla campagna condita da insulti e veleni dell’inquilino uscente di Palazzo Isimbardi nei confronti del candidato Pdl e Lega alla Provincia di Milano.
E Guido Podestà, osserva Silvio Berlusconi, offrirà ai milanesi «strade più sicure e scorrevoli» e una «rete metropolitana estesa in tutta la provincia» ma pure la «messa in sicurezza di licei e istituti tecnici per salvaguardare la salute dei ragazzi». Sì, con Podestà che è uomo del fare e del fare bene, la Provincia di Milano ci guadagnerà e dopo Berlusconi lo ribadiscono con convinzione e forza sia il sindaco di Milano (...)