Berlusconi: "Con il lepenismo nessuna possibilità di vittoria"

Il Cav loda la Merkel: "È il leader europeo più autorevole". E invita il centrodestra a ispirarsi più al suo modello che a quello della Le Pen

"Che giudizio do della cancelliera Merkel? La signora Merkel, che stimo e con la quale ho un rapporto personale eccellente, nonostante le assurdità che sono state scritte su questo, è oggi il leader politico europeo più autorevole". In una lunga intervista che uscirà domani sul Foglio, Silvio Berlusconi interviene a tutto campo e spiega al direttore Claudio Cerasa perché il centrodestra del futuro, se vuole tornare al governo, deve ispirarsi più al modello proposto da Angela Merkel che a quello di Marine Le Pen. "Con il lepenismo - spiega il leader di Forza Italia - non c'è alcuna possibilità di vittoria".

Per Berlusconi la Merkel "rappresenta gli interessi e le ragioni della Germania in modo molto forte, e questo a noi può risultare qualche volta sgradevole. Ma non è lei che dobbiamo criticare per questo - argomenta il Cavaliere nell'intervista al Foglio - è l'incapacità dei nostri governi di far sentire con altrettanta forza e autorevolezza le nostre ragioni e i nostri interessi". L'ex premier riflette, quindi, sull'insegnamento che la Merkel può dare agli italiani: "Prima di tutto il senso dello Stato, che nel nostro Paese non è così diffuso, poi la capacità di assumere decisioni sagge anche quando sono impopolari. Infine - continua - la capacità di dialogare alla pari con i leader delle superpotenze. Il mio governo riusciva a farlo, grazie ai miei rapporti personali con i capi di stato e di governo dei maggiori paesi del pianeta. Dopo di allora, purtroppo, l'Italia è diventata davvero marginale".

Nella lunga intervista al Foglio, Berlusconi analizza anche la sconfitta della Le Pen alle recenti elezioni presidenziali francesi. "Cosa può insegnare all'Italia la storia della vittoria di Macron e della sconfitta di Le Pen? - si chiede il Cavaliere - insegna due cose importanti: che i partiti, se non sono capaci di rinnovarsi davvero, soffrono di una crisi che sta mettendo in discussione l'intero sistema di rappresentanza politica in occidente. Gli elettori sono stanchi, ovunque, delle solite facce, dei professionisti della politica, dell'apparato". Secondo Berlusconi, la vittoria di Donald Trump in America e quella di Emmanuel Macron in Francia hanno un punto in comune: "Nascono dalla voglia di un profondo rinnovamento della politica". Il secondo aspetto riguarda la sconfitta annunciata della Le Pen. "Nonostante il brillante risultato, e nonostante il fatto che abbia saputo interpretare i sentimenti, le paure, le legittime frustrazioni di una parte importante dell'elettorato francese - argomenta il leader d Forza Italia - la leader del Front National sconta il limite di tutti i movimenti di destra identitaria e antisistema: non soltanto non riescono a vincere, ma dividendo il fronte moderato finiscono con il favorire la vittoria di candidati di sinistra".

Berlusconi mette in chiaro che come si presenterà Forza Italia alle prossime elezioni politiche dipenderà ovviamente dalla legge elettorale. "Però - avverte - su una cosa non ci possono essere dubbi, noi lavoriamo per la vittoria del centrodestra unito. Perché questo sia possibile occorre che il centrodestra abbia un carattere fondamentalmente liberale, cristiano, riformatore, convinto che l'Europa debba cambiare ma europeista nella sua ispirazione di fondo". "Altrimenti - conclude il Cavaliere - finiremmo come il Fronte Nazionale in Francia: il pieno di voti in alcune aree del Paese, ma nessuna possibilità di vittoria".

Commenti

Tarantasio

Dom, 14/05/2017 - 19:11

traduco: se vince salvini, bossi e maroni escono e vengono con me e il pd, lui vada pure con grillo

Ritratto di mortimermouse

mortimermouse

Dom, 14/05/2017 - 19:21

ed è vero! ma queste cose ai tontoloni di sinistra non gliene frega niente.... e infatti non capiscono mai nulla! nemmeno quello che viene scritto sul velinario del PD!!! basta leggere certi commenti, come quelli di ANDREA SEGAIOLO, DREAMER_66, XGERICO, TOTONNO58, GIORGIO1952, ecc....

Ritratto di perSilvio46

perSilvio46

Dom, 14/05/2017 - 19:29

Ha ragione il Cav. Il CentroDestra moderato vince. Un caso su tutti, le elezioni a Genova dove il nostro Bucci è al 42% mentre PD e M5S arrancano intorno al 20%. Anche se non si ha molta fiducia nei sondaggi si deve ammettere che un simile vantaggio è più che tranquillizzante. E qual'è il segreto di una vittoria che si annuncia storica? Il CD si presenta unito a sostegno di un candidato sindaco moderato!

elpaso21

Dom, 14/05/2017 - 19:29

Ma quale centro-destra, prende i voti dal centro destra per trasferirli alla sinistra, è da vent'anni che fa sempre lo stesso giochetto.

forbot

Dom, 14/05/2017 - 19:29

Sono d'accordo con quanto detto dal Cavaliere. ( qualcuno dice che non è il caso di chiamarlo ancora Cavaliere; ci faccia conoscere lui come ha speso il tempo che il Buon Dio gli ha donato. Poi decideremo. )-

Klotz1960

Dom, 14/05/2017 - 19:32

Capisco che non gli piaccia la Le Pen, ma elogiare la Merkel e' veramente il colmo.

forbot

Dom, 14/05/2017 - 19:36

Alla cortese attenzione della redazione del Giornale: Ho inviato un commento e mi vien detto che non sono permessi duplicati. Non l'ho rinvio. Però sarebbe opportuno controllare il controllore. Grazie.

Ritratto di wilegio

wilegio

Dom, 14/05/2017 - 19:38

Si sta preparando la via di fuga, sapendo benissimo che non raggiungerà il 10%. Così busserà nuovamente alla porta dei suoi amici del pd. Quanto alla merkel, a macron e a tutti gli altri che sta lodando, si tratta di tutti socialisti, da sempre i suoi amici anche se lui si proclama liberale. Non esiste alcuna possibilità di accordo fra lui e gli altri componenti del centro-Destra, come Salvini e Meloni.

Ritratto di Adriano Romaldi

Adriano Romaldi

Dom, 14/05/2017 - 19:54

Grazie ancora Presidente Berlusconi per la sua visione d'insieme della Politica; nessun Nostro Politico riesce più di lei a comprendere le situazioni sia oggettive sia oggettive. Avanti con Forza Italia e coraggio moderati uniti. Shalòm.

Ritratto di italiota

italiota

Dom, 14/05/2017 - 19:56

SIL-VIO ... SIL-VIO ... SIL-VIO !!!

Ritratto di Nahum

Anonimo (non verificato)

acam

Dom, 14/05/2017 - 20:10

Klotz1960 Dom, 14/05/2017 - 19:32 non era un elogio ma uan semplice constatazione un capo di governo fa semplicemente gli interessi del proprio paese e non importa nullafacenti

Marcello.508

Dom, 14/05/2017 - 20:10

Non si vince neanche con il partito dei responsabili che gioca su più tavoli, "caro" Silvio.

Triatec

Dom, 14/05/2017 - 20:31

La signora Merkel che lui stima è la stessa che, nell'ottobre del 2011 con risatine e sguardi d'intesa con Sarkozy, lo prendeva per il ... in giro. Ora aspettiamo che chiami Alfano, Casini, Lupi, Verdini, Cicchitto e compagnia cantante così potreste anche vincere, magari chiamate anche Fini che è senza lavoro. Vincere per continuare a fare danni non mi sembra una grande idea. Auguri.

19gig50

Dom, 14/05/2017 - 20:48

Vincerà le elezioni chi sarà in grado di ripulire l'Italia da tutta la feccia politica e dagli invasori clandestini.

vince50

Dom, 14/05/2017 - 21:12

Vincere per poi non risolvere nulla serve solo ai vincitori,stiamo affondando nel mare delle mezze misure.

Divoll

Dom, 14/05/2017 - 21:48

Berlusconi rappresenta pur sempre l'establishment. Ecco perche' elogia Macron (il pupazzetto dei Rothschild) e la Merkel (= piu' euroburocrati, piu' austerita' e piu' immigrati). Lo abbiamo avuto per 20 lunghissimi anni, durante i quali l'Italia e' peggiorata su tutti i fronti: economico, politico, civile, sociale e morale. Basta Berlusconi, basta Renzi/PD. Sarebbe bello poterli dimenticare.

gianrico45

Dom, 14/05/2017 - 21:58

Meglio non vincere che prendersi le responsabilità di un governo che fa la politica degli altri. Berlusconi siamo alla sintesi storia, la politica ormai deve essere trasparente come l'acqua.

Italianoinpanama

Dom, 14/05/2017 - 22:22

va bene facciamo cos votiamo il cd che poi diventera centro e il governo lo faranno con la sinistra! ah santa poltrona come sei adorata!

corto lirazza

Dom, 14/05/2017 - 22:53

manca un avverbio

corto lirazza

Dom, 14/05/2017 - 22:54

"Con il lepenismo non si vince" oggi, ma domani si

Ritratto di Ratiosemper

Ratiosemper

Dom, 14/05/2017 - 22:54

Ma al Cavaliere è stato già spiegato da Salvini che in Italia non c'è madame Le Pen né il lepensimo! c'è invece un partito, la Lega, che vuole spazzare via la oligarchia degli eurocrati e, seppure in minoranza, questa volontà non si piega a nessun intrallazzo di bassa cortigianeria. FI continui la strada del suo "moderatismo" anti-Lega e così si ritroverà col boia al fianco: Renzi e il Pd. E' già successo!

Mr Blonde

Dom, 14/05/2017 - 23:11

Dite a wilegio che la meckel nn e' socialista? Almen evita le continue figure da idiota

mareblu

Dom, 14/05/2017 - 23:11

GRANDE !!!!! CAVALIERE !!!! FRASI SEMPRE A META' .....il SEGUITO? ....MA NEPPURE CON QUATTRO GATTI SPELLACCHIATI , E NON AMATI DAL POPOLO . FORSE IL CAVALIERE , HA GIA' DIMENTICATO DI CHI SI CIRCONDAVA?

Ritratto di cape code

cape code

Lun, 15/05/2017 - 00:04

Silvio e' l' ora che tu vada al parco coi nipotini...

roberto zanella

Lun, 15/05/2017 - 00:13

Ridicolo e inaffidabile . Ora ha preso una posizione guarda caso dopo l'82% di Salvini...il lavorio su Bossi per frenare Salvini non è servito , Salvini è lì per condizionarlo . Berlusconi da quando si è autoinvitato alla manifestazione di Bologna , ha cercato di raccontare diverse storie , perchè sperava nella Clinton , era contro la Brexit ed era contro Wilders e la Le Pen , ed è contro Salvini e la Meloni . Che dire ? Vada con Renzi...vediamo come se la cava e vediamo se arriva al 10%....

Ritratto di CADAQUES

CADAQUES

Lun, 15/05/2017 - 00:28

Si, eccome no ... si vince con la sua bella faccia da buffone che giá non fa piú ridere a nessuno.

alkhuwarizmi

Lun, 15/05/2017 - 03:51

Il giudizio negativo sulle posizioni radicali di Madame LePen è solo un comodo paravento, l'espressione di una neppure malcelata scelta di campo. La verità si trova nell'affermazione che "La signora Merkel...è oggi il leader politico europeo più autorevole". La premessa di una definitiva rottura del cosiddetto Centrodestra (una finzione, ed anche un'ipocrisia, come più volte espresso, stante la distanza dalle posizioni degli altri protagonisti, che non hanno fatto mistero delle proprie idee più decisamente di destra), ed il probabile presupposto di una rivisitazione del famigerato Patto del Nazareno, la cui prevedibilità aveva già avuto peraltro alcuni segni premonitori. L'elezione di Macron è stata lo spunto e le dichiarazioni di gradimento che ne sono seguite sono state la manifestazione di un processo, pur ambiguo, già in atto da tempo.

Keplero17

Lun, 15/05/2017 - 06:59

Se si ritirasse a vita privata non sarebbe una cosa così cattiva. Noi non siamo ancora nelle condizioni in cui i migranti votano alle politiche.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 15/05/2017 - 07:07

Aspetti di vedere come va il Front national alle prossime legislative e poi ne riparleremo cavaliere . Comunque da qualcuno che in questi anni ci ha regalato Alfano, Verdini, le stampelle dei governi Renzi e Gentiloni nonche il patto del Nazareno e che in futuro ci vuole regalare lo Ius Soli ed il patto del Nazareno 2 penso che costui sia ormai inattendibile quasi quanto il suo di un lustro più giovane compagno di ventura Bossi Umberto.

Ritratto di Maximilien1791

Maximilien1791

Lun, 15/05/2017 - 07:16

Quello che non capisce Berlusconi è che se si fa la campagna elettorale sui moderati la vittoria va al PD che ormai non ha più nulla del partito di sinistra progressista ed invece è il partito di chi vuole che le cose continuino come vanno adesso. Euro, immigrazione, multinazionali, delocalizzazione, perdita di sovranità normativa e monetaria completa, sostituzione etnica, politiche contro la natalità italiana. In Francia 1/3 degli elettori non è andato a votare o a votato scheda bianca, sono loro il vero obbiettivo della prossima campagna elettorale. Bisogna svegliarli al grido di "Italiani Prima" che è l'anima del cosidetto Lepenismo.

alkhuwarizmi

Lun, 15/05/2017 - 08:03

Il giudizio negativo sulle posizioni radicali di Madame LePen è solo un comodo paravento, l'espressione di una neppure malcelata scelta di campo. La verità si trova nell'affermazione che "La signora Merkel...è oggi il leader politico europeo più autorevole". La premessa di una definitiva rottura del cosiddetto Centrodestra (una finzione, ed anche un'ipocrisia, come più volte espresso, stante la distanza dalle posizioni degli altri protagonisti, che non hanno fatto mistero delle proprie idee più decisamente di destra), ed il probabile presupposto di una rivisitazione del famigerato Patto del Nazareno, della cui prevedibilità vi erano già stati peraltro alcuni segni premonitori. L'elezione di Macron è stata lo spunto e le dichiarazioni di gradimento che ne sono seguite sono state la manifestazione di un processo, pur ambiguo, già in atto da tempo.

silvio50

Lun, 15/05/2017 - 08:21

silvio strano che adesso sei a favore della merkel, cambi idea troppo spesso,gia hai perso una grossissima personalita disintegrando il milan, he si i successi sportivi ti hanno aiutato moltissimo,adesso tanti come me non ti seguiranno piu.

Ritratto di MisterDD

MisterDD

Lun, 15/05/2017 - 08:25

Il Cav loda la Merkel? Addirittura il leader piu autorevole? Dopo aver invaso la propria nazione di "rapefugees" e messo a repentaglio le vite di migliaia di persone? Percaso loda anche il fatto che la Merkel si rifiuta di prendere in mano la bandiera tedesca pur non offendere gli stranieri? Se il modello del Cav e' la Merkel io mio voto non lo prende.

LOUITALY

Lun, 15/05/2017 - 08:44

Ha ragione infatti si vince prendendo i voti di Forza Italia e poi si usano per il golpe antidemocratico Monti-Napolitano oppure si vota con il ciarlatano non eletto, ha proprio ragione meglio essere antidemocratici e golpisti che lepenisti

klucoc

Lun, 15/05/2017 - 09:09

il cav ha capito che x vincere le elezioni deve virare a sinistra vuoi vedere che si riprende Alfano? assurdo! stomachevole!

moshe

Lun, 15/05/2017 - 09:27

... e senza, un'invasione incontrollata della quale non ti interessi mai!

mcm3

Lun, 15/05/2017 - 09:46

Ha vinto salvini....e' rimasto solo con il suo 13%

Luigi Farinelli

Lun, 15/05/2017 - 09:55

Ma sta parlando Berlusconi o Renzi? Nei discorsi mette sempre il femminile davanti al maschile e guai sgarrare una volta! Fa tanto politically correct e accalappia voti dai radical chic. Non potevano mancare le quote rosa e , naturalmente, il "femminicidio", truffa mediatica(cifre alla mano) per dimostrare che "l'assassino ti dorme accanto" e spingere le donne a non mettere su famiglia. Poi però riaccarezza la famiglia con una proposta giusta: stipendio alle mamme. Ma riecco la ricaduta nell'ideologia con l'"animalismo" (che non significa amore per gli animali ma è una ideologia laicista anti-umana che vuole portare le bestie allo stesso livello di dignità morale dell'uomo). E poi l'Europa: guai uscirne e togliersi dai guai e, naturalmente, lotta ai "populismi"! Nuovo centro-destra o vecchio centro-sinistra con tanto di classiche ideologie della "Sinistra" al caviale.

ziobeppe1951

Lun, 15/05/2017 - 10:19

No no... non ci siamo

Ritratto di gianniverde

gianniverde

Lun, 15/05/2017 - 10:21

Non si vince nemmeno con le veline!!!!

Ritratto di bandog

bandog

Lun, 15/05/2017 - 10:25

Manco con l'alfanismo!

Ritratto di libere

libere

Lun, 15/05/2017 - 10:46

Nel week end deve aver dato fondo alla cantina. Sarà meglio che a Arcore lascino in giro solo crodini.

Ritratto di Flex

Flex

Lun, 15/05/2017 - 11:11

Berlusconi se non fosse patetico sarebbe ridicolo. Ora è tutto Europeista nel solco della Merkel e vanta i meriti e le intese del suo governo dimenticandosi totalmente del suo fallimento fino a dover insediare un "Governo tecnico" suggerito proprio "dall'U.E. e Merkel". Fallito miseramente anch'esso perchè di tecnico aveva solo il nome.

Ritratto di zreppy

zreppy

Lun, 15/05/2017 - 11:16

In Italia il lepenismo e il populismo esistono solo nella propaganda pdiota. Il popolo vuole più sicurezza, ,stop alle invasioni di clandestini, dimagrimento P.A. e fancazzisti, meno tasse sul lavoro, basta infornate di assunzioni nella P.A., basta mance elettorali. Silvio sii uno STATISTA, uno che pensa al futuro dei giovani, non il solito politicante attento alle prossime elezioni. Devi piantarla di fare l'avvocato dei pdioti e difendere chi ha fatto pressioni non essendo ministra economica, ha promosso leggi per tutelare il babbino dalla giuste azioni risarcitorie dei truffati, è una maneggiona, bugiarda. Deve smammare.

Ritratto di ITALIASETTIMANALE

ITALIASETTIMANALE

Lun, 15/05/2017 - 11:19

con il lepenismo nessuna possibilità e con Forza Idioti si vero????? cosi vai con il tuo compare di rignano

swiller

Lun, 15/05/2017 - 11:40

Ma che percentuale ha forza Italia 10%......

Ritratto di wilegio

wilegio

Mar, 16/05/2017 - 00:02

@Mr Blonde lei usa dita o zappe per digitare su una tastiera? A aparte questo, ha ragione! La merkel (senza la "c") non è socialista ma democristiana! Il che è ancor peggio!