Berlusconi: «Il Milan che vorrei»

Silvio Berlusconi racconta vita e miracoli del suo Milan, con ottimismo, fiducia e un pizzico di ironia. «Già immagino un centrocampo con Beckham sul centro-destra, Pirlo al centro, e Seedorf sul centro-sinistra: subiremo qualche gol ma ne possiamo fare altrettanti. Il punto semmai è che rimarrà con noi poco meno di tre mesi». E su Thiago Silva dice: «Il presidente brasiliano Lula, ospite a Roma, me ne ha parlato benissimo. Non vedo l’ora di vederlo in campo».