Berlusconi può ancora infilzare Fini

Una vera maggioranza alternativa non c’è. E molti parlamentari non hanno
nessuna voglia di andare a casa con il rischio di non essere rieletti.
Ne bastano una ventina per scornare il presidente della Camera. Poi si
vota

Chi ha letto Il Giornale di ieri sa già tutto della mia sospensione. Chiedo di essere esentato dal tornarci su. Non vorrei aggiungere guaio a guaio. Devo solo spiegare perché, nonostante la sanzione inflittami dall’Ordine dei giornalisti, sono qui a scrivere. Il motivo è semplice: finché non mi sarà notificata la «condanna» dall’ufficiale giudiziario, posso continuare a fare il mio mestiere. Cara grazia. Quando verrà quel giorno, vi informeremo...

L'editoriale del direttore Vittorio Feltri sul Giornale in edicola e sulla versione Pdf online.