Berlusconi a Renzi: scelte sbagliate su economia e Ucraina

Nell'intervento alla scuola di formazione politica di Fi il Cavaliere farà le pulci al governo. Nessun affondo contro la magistratura

Berlusconi prepara il discorso che farà stasera in occasione dell'ultima giornata della scuola di formazione politica, organizzata da Mariastella Gelmini a Sirmione. Probabile una sua telefonata anche se non si esclude una sorpresa in zona Cesarini con la sua presenza fisica. Un lavoro di lima al discorso perché alcuni temi sono caldi, specie quello sulla giustizia e sulle recenti notizie provenienti da Strasburgo. L'accoglimento dei ricorsi presentati dai suoi legali da parte della Corte europea, permetterebbe affondi sulla magistratura ma è probabile che il Cavaliere sarà cauto. Non affonderà il colpo sulle toghe e si limiterà a dirsi ottimista perché - come ribadito più volte - è del tutto innocente. Sebbene ci siano margini per aprire un procedimento sul caso, è prematuro cantare vittoria. Inoltre la strada per chiedere la revisione del processo, e riottenere l'agibilità politica, è ancora lunga. Profilo basso, quindi. Nessun attacco frontale alle toghe ma soltanto la soddisfazione che «c'è e ci sarà un giudice a Strasburgo». E qualcuno sostiene che sull'argomento sorvolerà proprio.

Di sicuro gran parte del suo intervento sarà dedicato alla politica internazionale con la critica anche aspra al governo e alla Ue. Definirà «dilettantistica» la gestione della crisi ucraina con l'attacco frontale a Putin che «potrebbe costarci caro perché Mosca venderà il gas agli indiani...». Un'angoscia, quella sulla politica estera, accentuata dal dispiacere che proprio il Cavaliere, nel maggio del 2002, fu il principale artefice della fine della Guerra fredda con il vertice Nato-Russia di Pratica di Mare. Aspre critiche a Palazzo Chigi anche per quanto riguarda la politica economica. Le ricette di Renzi, in questo senso, sono o «sbagliate» o soltanto «pannicelli caldi». Ribadirà che Forza Italia è sì all'opposizione ma un'opposizione responsabile e che non gioca al «tanto peggio tanto meglio». Il patto del Nazareno è solido perché «noi, come sempre, manteniamo la parola data». Per cui, sulle riforme e sulla legge elettorale, Forza Italia non giocherà brutti scherzi. Pronti a dare una mano anche sul resto - in primis sul Jobs Act - se il premier recepirà parti del programma di Fi.

Ma proprio questa posizione di opposizione morbida al governo è il vero macigno sulla strada della ricomposizione del centrodestra, includendo la Lega. Un file a cui l'ex premier tiene molto e a cui si spenderà nei prossimi giorni. Non che nelle scorse settimane i contatti non ci siano stati: se non direttamente con il leader Salvini, Berlusconi ha sempre tenuto in mano i fili del dialogo con il Carroccio, specie attraverso Calderoli. Gli ostacoli al fidanzamento sono molti: non solo i veti contrapposti Carroccio-Ncd; ma anche una questione di opportunità da parte della Lega. Un anonimo colonnello lumbard dice al Giornale : «Non chiudiamo la porta al dialogo. Ma siamo passati dal 3 all'8,4%, abbiamo ricompattato il partito e stiamo mietendo consensi tra l'elettorato di centrodestra: ci conviene mettere a repentaglio tutto ciò con un'alleanza con Forza Italia e Ncd? Alfano è al governo, Berlusconi non è né carne né pesce e noi siamo convinti all'opposizione. Gli italiani vogliono chiarezza».

Tuttavia, almeno per le prossime elezioni amministrative, qualche segnale distensivo c'è, soprattutto da parte degli alfaniani. Sergio Pizzolante, plenipotenziario Ncd in Emilia, lancia un appello: «Il Pd non sfonda, Grillo non gode di ottima salute: troviamo un candidato unitario tra Fi, Ncd e Lega». E neppure il leghista romagnolo Luca Pini è contrario al dialogo tra berlusconiani e alfaniani. Ma solo in Regione.

Commenti
Ritratto di savinuccio

savinuccio

Dom, 21/09/2014 - 09:31

Berlusconi Berlusconi che aspetti a designare il tuo successore? Di questo passo ti lascero' anch'io

xgerico

Dom, 21/09/2014 - 09:45

Silviooooo sei la Gloria Swanson, della politica!

Ritratto di andrea626390

andrea626390

Dom, 21/09/2014 - 09:55

Aspettiamo con ansia il primo post, pieno di insulti, di mortimersorcio, perennemente incazzato perchè la mattina si guarda allo specchio, sputa all'immagine riflessa e poi impreca contro il mondo vista la sua condizione. Che se ne faccia una ragione, cribbio!!!!! Se è vecchio, rachitico, rancoroso, con la moglie che gli ha messo le corna per tutta la vita, la colpa non è degli altri. L’unica cosa che sa fare nel commentare gli articoli del sito è insultare chi non la pensa come lui. Chiedergli di rispondere nel merito a chi non la pensa come lui è troppo. Ha solo due neuroni che riesce a collegare solo nelle notti di luna piena (e non sempre mi dicono). Dargli del deSTRONZO è dargli una certa importanza, non merita tanta considerazione.

Ritratto di grassoch0101

grassoch0101

Dom, 21/09/2014 - 10:02

potevano mancare i consigli del grande statista al suo degno erede?

Ritratto di Azo

Azo

Dom, 21/09/2014 - 10:11

Cavaliere, se Renzi non completa le parole, con fatti concreti, è come se lei scrivesse sulla sabbia in una giornata di vento.

xgerico

Dom, 21/09/2014 - 10:17

@andrea626390- Stamattina è in ritardo, stà pulendo lo specchio, non riesce a vedere la sua immagine!

Ritratto di stenos

stenos

Dom, 21/09/2014 - 10:18

Purtroppo ormai B e' cotto, sta facendo da stampella al pupazzo, che al momento buono gli darà il colpo di grazia. Stanno ammazzando l'Italia di tasse grazie anche al supporto di B. Quando avranno abolito l'articolo 18 saremo falliti.

INGVDI

Dom, 21/09/2014 - 10:31

Continuano le contraddizioni del Cavaliere. Le scelte sbagliate (anche alcune porcherie) del governo sono state fatte anche per merito dell'appoggio di Berlusconi che, volente o nolente, ne è corresponsabile.

xgerico

Dom, 21/09/2014 - 10:34

Ieri l'ho visto allo stadio, neanche la Pascale gli da il braccio, se prende un altro kilo devi rinnovare tutto il guardaroba, anche gli occhiali si è messo per vedere la partita! Che calata che ha fatto!

Ritratto di Markos

Markos

Dom, 21/09/2014 - 11:06

Appena si nomina Berlusconi spunta il fetore della merda comunista , incredibile ... ma cosa gli avrà fatto mai Berlusconi... se li e' inculati a sangue senza vasellina ? Oppure si e' trombato le loro compagne ?

buri

Dom, 21/09/2014 - 11:11

scelte sbagliate, certamente, vasta guardare i risultati, i mancati pagamenti dei debiti della PA, il crollo delle esportazioni verso la Russia ed aspettiamoci il crollo del turismp Russo e la chiusura del rubinetto del gas, sbandiera gli 80 € in busta èaga, ma non dice che li fa pagare ai pensionati con un contributo di solidarietà

Ritratto di Markos

Markos

Dom, 21/09/2014 - 11:16

xgerico - ti sarai sbagliato la persona allo stadio magari era tuo padre .. sempre che ne hai conosciuto uno ....

antonioball73

Dom, 21/09/2014 - 11:43

xgerico e andrea:ma che siete raccomandati?a me non fanno mai passare nessun post che riguardi l'imbecille x eccellenza,mortimer.pensavo fosse intoccabile

Ritratto di Ubidoc

Ubidoc

Dom, 21/09/2014 - 12:13

Già,le scelte giuste sull'economia le aveva fatte il pregiudicato che in 20 anni ha affossato l'Italia !

alfredewinston

Dom, 21/09/2014 - 12:14

dite al nano che renzi esiste per lui, non scagli la pietra e tragga la mano. Come diceva Montanelli, dopo Berlusconi solo macerie. Però prima o poi toccherà anche a te dare spiegazioni.

Ritratto di laky

laky

Dom, 21/09/2014 - 12:16

Grande fegato, tanta costanza e resistenza: Berlusconi resta sempre e comunque Berlusconi; deve scendere in campo ... non vi sono altri leader.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 21/09/2014 - 12:17

Berlusconi,mi raccomando, neanche una parola sull'invasione africana.

Ritratto di Scassa

Scassa

Dom, 21/09/2014 - 12:18

scassa Domenica 21 settembre2014 Certo che ,invece di ragionare senza ideologie a prescindere,guardando la situazione in modo obbiettivo,continuate a sparare sulla croce rossa ,vero compagni? So perfettamente che è più facile sparlare,offendere ,fare i super ,quando,convinti di essere tutti Catoni,,dall'alto del vostro genio,guardate con odio e sbeffeggiate chi non vi ha torto un capello n'è fregato un euro ,; anche le offese gratuite verso chi ,per fortuna,non la pensa come voi ! E' un vero peccato compagni ,ma ricordate che la superbia partì a cavallo e tornò a piedi !!!!!!!!!!scassa.

Ritratto di Euterpe

Euterpe

Dom, 21/09/2014 - 12:19

@andrea626390 - Perché lei cosa ha fatto, se non insultare Mortimerhouse? Che immagine le rimanda il suo, di specchio?

squalotigre

Dom, 21/09/2014 - 12:31

xgerico - io gli occhiali li porto da una vita e non mi sento in calo. Sono magro di natura e non ho alcun merito in questo, ma vedo che per lei gli uomini si giudicano per l'aspetto e non per il cervello che hanno. Lei deve essere sicuramente un adone perché in quanto a cervello non ne ha mai posseduto. Certo che Berlusconi ha fatto degli errori, come tutti coloro che si misurano con i problemi che la vita ci riserva, perché di errori non ne commettono quelli che come lei sono fancazzisti e probabilmente occupano una sedia al catasto. I successi che Silvio ha ottenuto sia nel campo del lavoro che in quello politico superano un miliardo di volte gli errori che come tutti ha commesso. Quelli come lei, che frustrati per non avere fatto una cippa nella loro miserevole vita, odiano tutti coloro che invece con lo studio, con il lavoro e con l'intraprendenza hanno avuto successo mi fanno solo pena ed anche un tantino di ribrezzo. Avete accusato Berlusconi di ogni nefandezza e di ogni crimine ma la verità prima o poi viene a galla e la storia dirà che l'unico personaggio pubblico che possa essere considerato uno statista e che abbia tentato di fare qualcosa non per se stesso, che non ne ha bisogno in quanto i soldi che è riuscito a guadagnare sono bastevoli non solo per i suoi figli o nipoti ma addirittura per una ventina di generazioni, ma per il popolo italiano. Per quanto riguarda lo specchio lei in casa non ne deve avere, in quanto se si fosse specchiato almeno una volta si sarebbe buttano da una rupe come i porci dopo che Cristo consentì ai diavoli di trasmigare in essi, come dice il Vangelo.

Ritratto di RaddrizzoLeBanane

RaddrizzoLeBanane

Dom, 21/09/2014 - 12:46

xgerico "Ieri l'ho visto allo stadio, neanche la Pascale gli da il braccio, se prende un altro kilo devi rinnovare tutto il guardaroba, anche gli occhiali si è messo per vedere la partita! Che calata che ha fatto!"..il classico segaiolo de sinistra i cui commenti sono solo insulti a qualsiasi cosa faccia Silvio Berlusconi a prescindere..uno sfigato di merda che come il socio Andrea2876544356557748 si tira pippe dalla mattina alla sera intervenendo ed insultando SOLO ED ESCLUSIVAMENTE su articoli che riguardano il Mitico Silvio..la paranoia è tanto monotona...quanto nauseante.."BERLUSCONI PREGIUDICATO" o "DEL PREGIUDICATO BERLUSCONI", ci hanno fatto venire 2 coglioni così..di dimensioni pari alle teste di cazzo che si sono impegnati nell'opera.. Xgerico e Andrea76543435367866 i classici kommmmunisti frustrati da una vita da falliti di merda, perennemente in preda ad una patetica invidia sociale..due esempi di NEUROSINISTRATI OSSESSIONATI CHE FANNO A GARA A CHI SE NE TIRA DI PIÙ..pensando sempre e solo al Mitico Silvio..proprio una razza di sfigati ossessionati..raspaioli!!!

Ritratto di 02121940

02121940

Dom, 21/09/2014 - 14:35

Ma quali scelte? Finora solo chiacchiere e gli 80 euro, però a spese nostre e non in regola con l'art. 3 della costituzione. Vediamo come va a finire con la legge sul lavoro: dubito che Renzi resisterà ai "sinistri" attacchi. Se molla la sua carriera finirà presto.

forbot

Dom, 21/09/2014 - 19:04

Per non ripetere le stesse cose, sottoscrivo i post di EUTERPE- Squalotigre-RaddrizzoLeBanane.- Inoltre anche quello che vorrà dire MortimerMause a quei gaglioffi che lo offendono a proposito dello specchio.-

Luigi Farinelli

Dom, 16/11/2014 - 11:20

Salvini ha ragione: gli Italiani vogliono chiarezza, a partire dalla necessità di abbandonare l'immondo carrozzone europeo che ci sta distruggendo come Stato sovrano e come Popolo e di riaffermare i principi che sono già scritti nella Costituzione. lo Stato è basato sulla famiglia naturale che deve essere salvaguardata, abbandonando le politiche di denatalità e decrescita economica conseguente. Fuorilegge devono essere messe tutte le ideologie laiciste imposte dall'Eu, a cominciare dal gender, e tutti i promotori, politici e non, della loro adozione. Le imprese debbono essere salvaguardate e incentivate, in Italia e in maniera che tornino ad essere le formidabili competitrici in campo estero come sono sempre state. Debbono essere allontanati dalle istituzioni pubbliche e private tutti gli iscritti alla massoneria (anche Berlusconi si giustifichi in proposito).