Berlusconi replica: "Dice cose false"

Il premier interviene dopo le accuse del presidente della Provincia al sindaco sull'Expo: "Sono assolutamente ingiustificate e contrarie al vero"

Le affermazioni del presidente della Provincia di Milano Penati (Pd) riguardo l’impegno del sindaco di Milano Letizia Moratti per ospitare l’Expo 2015 sono "assolutamente ingiustificate e contrarie al vero". Lo dichiara il presidente del Consiglio dei ministri Silvio Berlusconi, invitando Penati ad una maggiore "obiettività". "Sono assolutamente ingiustificate e contrarie al vero le dichiarazioni del presidente Penati nei confronti del sindaco di Milano Letizia Moratti. Se c’è qualcuno che si è battuto per avere l’Expo per Milano e per l’Italia e che si batte quotidianamente per organizzare al meglio la realizzazione di questo grande evento nel 2015 - afferma Berlusconi - è proprio il sindaco Moratti. Perciò invitiamo il presidente Penati a esprimere con maggiore obiettività i suoi giudizi sull’organizzazione dell’Expo".