Con Berlusconi siamo tornati al clima del’94

Berlusconi ha sempre detto della politica: «È quella dell’amicizia vera, sincera, seria, leale, quella del mantenimento dei patti e della coerenza». Fategli sapere, tramite il Giornale, che lo ringraziamo di aver mantenuto fede alla sua promessa, che lo ringraziamo, come nel ’94, per essere oggi, come ieri, ancora dalla parte dei cittadini.
Grazie, Presidente!
E grazie anche a voi della redazione genovese che siete sempre stati dalla nostra parte, che spesso avete tolto spazio ai parrucconi in favore dell’uomo della strada. Siete sempre stati lungimiranti.
Grazie di cuore.