Bernabè e De Benedetti con Zuckerberg a Parigi

Tutti a Parigi i protagonisti dell’economia della rete per un evento voluto fortemente dal presidente Nicolas Sarkozy. Nei giardini delle Tuileries al Louvre sfileranno, per parlare di web economy, il fondatore di Facebook, Mark Zuckerberg, Eric Schmidt, presidente di Google, e il magnate australiano Rupert Murdoch. Tra gli italiani il presidente di Telecom, Franco Bernabè, e Carlo De Benedetti, per il gruppo editoriale L’Espresso. Non mancheranno, però, neppure Jeff Bezos, fondatore di Amazon, la più grande libreria online del mondo, e il cofondatore di Wikipedia, Jimmy Wales. Sarkozy aprirà la due giorni con un discorso incentrato su come amplificare l’impatto di Internet sulle economie, sulla crescita, sulla creazione di posti di lavoro e sulla formazione di ricchezza.