Berneschi resta presidente Dividendi più alti ai soci

Si è chiuso con un utile netto di 136,9 milioni, in crescita del 52,2% rispetto ai 90 milioni del 2004 (2004 proforma, con l'applicazione dei principi contabili internazionali Ias/Ifrs ad eccezione dei principi 32 e 39) il bilancio 2005 della Banca Carige, approvato ieri mattina dall'assemblea degli azionisti. Il risultato ottenuto consente la distribuzione di un dividendo di 0,0750 euro per azione ordinaria (in aumento rispetto ai 0,0723 euro del 2005 relativi al bilancio 2004) e di 0,0950 euro per azione di risparmio (contro i precedenti 0,0923 euro). La data di stacco dividendo è il 24 aprile 2006, con pagamento a partire dal 27 aprile 2006. Ieri mattina, tra l’altro, l’assemblea degli azionisti ha confermato Giovanni Berneschi come presidente di Banca Carige per il triennio 2006-2008.