Bersaglieri La fanfara suona da Genova a Voltri

Immancabile ci sarà anche la fanfara a dettare i tempi del raduno dei bersaglieri. La «seconda giornata del bersaglierismo ligure», in programma per domani a Genova, vedrà infatti la partecipazione della caratteristica banda «Aminto Caretto» di Melzo. L’appuntamento, organizzato dall’«Associazione nazionale bersaglieri» della sezione «maresciallo Gustavo Fara» di Genova, è per le ore 10 con l’arrivo della fanfara in piazza della Vittoria. Un momento toccante che darà il via alle celebrazioni che prevedono tra gli altri punti salienti, la deposizione di una corona al Monumento ai Caduti, la Santa Messa in suffragio dei caduti di tutte le guerre e delle missioni di pace, la sfilata (alle ore 11.50) accompagnata dalla fanfara che da piazza della Vittoria risalirà verso via Venti Settembre per arrivare al Circolo ufficiali dell’esercito in via San Vincenzo, dove la fanfara eseguirà alcuni brani.
Un vero e proprio concerto della «Aminto Caretto» verrà invece eseguito nel pomeriggio al teatro del Ponente in piazza Odicini a Voltri per le 17.30.