Berthod primo con il 60

Slalom da record ieri ad Adelboden. Sulle nevi di casa lo svizzero Marck Berthod, partito con il pettorale numero 60 e su una pista già ampiamente deteriorata dalla pioggia, riesce a qualificarsi per la seconda manche con il 27° tempo. Poi compie un’autentica impresa battendo tutti nella seconda e mettendo in fila i grandi specialisti come Raich (2°), Matt (3°) e Rocca (6°). Ottimo anche il settimo posto dell’altro azzurro Moelgg, sceso con il pettorale 58. Gli svizzeri non vincevano uno slalom da otto anni.