Bertinotti: "Da Prodi segnali di durata"

Il presidente della Camera, dopo la lite con il premier nei giorni scorsi, fa il pompiere: "Ieri da Prodi segnali di continuità. La pena è stata metabolizzata"

Roma - Fausto Bertinotti trae, "da osservatore", segnali positivi per il governo dalla giornata di ieri e, dopo le tensioni dei giorni scorsi, parla del richiamo del presidente del Consiglio alla maggioranza affermando che mette l’accento "di una volontà e possibilità di durata". "Ogni giorno ha la sua pena - sottolinea Bertinotti - ma in una condizione come questa, se uno deve trarre un segnale e non dare un giudizio di valore, anche il tono con cui il presidente del Consiglio si è espresso mi pare deponga a favore della continuità". "Se ogni giorno ha la sua pena per il governo e la maggioranza, la pena di ieri è stata ampiamente matabolizzata" aggiunge Bertinotti.