Per Bertone 12 mesi di cassa integrazione

Dodici mesi di cassa integrazione straordinaria per i lavoratori della Carrozzeria Bertone, a partire dall’8 febbraio scorso, data in cui è stato dichiarato lo stato di insolvenza dell’azienda da parte del Tribunale di Torino. È la richiesta contenuta nel verbale di accordo firmato ieri fra istituzioni locali, sindacati e i commissari giudiziali Stefano Ambrosini, Vincenzo Nicastro e Antonio Bene. La richiesta sarà ora inviata al ministero del Lavoro. Il trattamento di cassa integrazione straordinaria verrà anticipato ai lavoratori della Bertone, per un importo di 600 euro al mese, dai Comuni del Patto Territoriale Torino Ovest e dal Comune di Torino, in base alla convenzione siglata con l’Inps.