Bestie di Satana la sentenza forse già stasera

Per le Bestie di Satana, sotto processo dal 20 giugno dello scorso anno davanti alla Corte d'assise di Busto Arsizio, è arrivato il momento della sentenza. I giudici si ritireranno per decidere oggi e già in serata potrebbero emettere il verdetto. Cinque i giovani alla sbarra: Elisabetta Ballarin, Nicola Sapone, Paolo Leoni, Eros Monterosso e Marco Zampollo. Le accuse non sono le stesse per tutti. la Ballarin e Sapone, che per alcuni è uno dei leader del gruppo, rispondono in concorso dell'omicidio di Mariangela Pezzotta, avvenuto la notte del 23 gennaio 2004 nello chalet di Golasecca. In quella struttura nel bosco Elisabetta viveva col suo fidanzato Andrea Volpe, condannato a 30 anni dal gup quale autore materiale dell’omicidi.
Sapone, Leoni detto Ozzy (indicato come la vera mente del gruppo), Monterosso e Zampollo (ruolo da luogotenenti) sono accusati del duplice omicidio di Chiara Marino e Fabio Tollis, 19 e 16 anni, avvenuto il 17 gennaio 1998 nei boschi di Somma Lombardo.