Un «bestseller» per la metro

È stato assegnato alla romana Barbara Valentina Aversa, di 30 anni, il premio letterario Subway, con il racconto ’Diario di una ragazza assolutamente come un’altra che affronta il problema dell’anoressia. Insieme a lei sono stati premiati anche 12 esordenti di narrativa e sette poeti, su un totale di 700 iscritti al concorso. Subway è una manifestazione dedicata a giovani scrittori esordienti che, con la pubblicazione di 4 milioni di copie dei loro elaborati distribuiti gratuitamente in alcune stazioni della metropolitana di Roma in appositi juke box letterari, si mantengono in contatto con un vasto pubblico. Il concorso è stato infatti organizzato in collaborazione con il Comune di Roma e la società Metropolitana di Roma.