Bettini cade e finisce in ospedale

Il Belgio non ha portato bene al campione del mondo Paolo Bettini. Durante la Kuurne-Bruxelles-Kuurne, il ciclista azzurro è stato coinvolto in una caduta collettiva ed è stato poi portato all’ospedale locale a scopo precauzionale: per lui solo qualche abrasione e una contusione alla schiena. Il ds del suo team, la Quick Step, ha detto «Bettini era un po’ frastornato e abbiamo preferito portarlo in ospedale». Coinvolti nella caduta anche il belga Dockx (frattura dell’anca), il francese Jalabert, il danese Hansen e il lituano Baranauskas. Gara vinta dall’olandese De Jongh, secondo l’altro olandese Langeveld, terzo l’australiano Gross. Miglior italiano Enrico Franzoi, quinto.