Bevande Lavazza compra Ercom

Lavazza chiude l’anno facendo shopping e firma un contratto preliminare per l’acquisto di Ercom, società leader in Italia nelle bevande calde e nei preparati per sorbetti e granite, che controlla i marchi Eraclea, Dulcinea e Whittington. Lo comunica il gruppo del caffè in una nota. L’operazione vede, quale venditore della maggioranza, Alicros, finanziaria che fa capo alla famiglia Garavoglia (la stessa che controlla il gruppo Campari) insieme agli azionisti storici di Ercom. Ercom è una storica azienda milanese che fornisce cioccolate, orzo, tè e preparati a bar, hotel e ristoranti. Il fatturato totale di Eraclea stimato per l’anno 2009 si attesterà attorno ai 25-26 milioni di euro. L’azienda occupa 61 addetti e conta su una forza vendita di 99 agenti distribuiti sul territorio nazionale.
«Si chiude con questa acquisizione - spiega la nota - un 2009 positivo per Lavazza, che vede un fatturato in linea con l’esercizio precedente (oltre 1,1 miliardi di euro), nonostante un periodo fortemente segnato dalla crisi economica mondiale».
«L’azienda - si legge ancora - ha raggiunto gli obiettivi prefissati e ha confermato sia i piani di sviluppo a lungo termine, in Italia e all’estero, sia la strategia di forti investimenti sul prodotto». Nessuna indicazione sul prezzo dell’operazione.