Beve acqua scaduta in un bar, intossicato

Ha acquistato una bottiglia da mezzo litro di acqua minerale in un bar, e dopo averne bevuta un sorso ha accusato dolori lancinanti allo stomaco. Ha guardato all’interno della bottiglia di plastica ed ha notato sul fondo, visibili sedimenti verdastri e pulviscoli dello stesso aspetto. Vittima un 35enne di Guidonia. L’uomo si è recato al pronto soccorso del S. Giovanni Evangelista di Tivoli. È stato poi dimesso con una diagnosi di «intossicazione da assunzione di acqua putrida».