Beverly si rinnova a 4 anni dal lancio Più ricco ma il listino resto lo stesso

Milano. Elegante e potente, Piaggio Beverly ha ridefinito i canoni dello scooter di media e grande cilindrata introducendo, con la soluzione della ruota alta, contenuti completamente nuovi. Vicino al concetto di moto automatica, Beverly - nelle versioni 125, 250 e 500 - offre la sicurezza e la precisione di marcia date dalle grandi ruote e dall’impostazione di guida motociclistica unite alla comodità e praticità degli scooter. Per il 2005, a quattro anni dal lancio della prima versione, tutta la gamma Beverly si rinnova nell’estetica e nella dotazione tecnica ribadendo un primato che si misura in oltre 130mila unità vendute. Su Beverly è completamente nuova la sella: rispetto alla vecchia versione l’imbottitura è stata modificata per facilitare l’appoggio a terra ai conducenti di tutte le taglie. Il portapacchi posteriore integra un pratico antifurto meccanico in acciaio per casco integrale. Beverly 500 è equipaggiato con un monocilindrico Piaggio Master (iniezione elettronica, distribuzione a 4 valvole e raffreddamento a liquido) oggetto di importanti migliorie. Prezzi invariati rispetto alle precedenti versioni.