Biaggi ci crede: «Sono lanciato»

Sepang. Nonostante non abbia ancora vinto un Gp, nonostante i mille guai di una stagione deludente, Max Biaggi è rimasto l’unico a tenere aperto il mondiale, già vinto virtualmente da Valentino Rossi. Lui però non ci fa troppo caso. «Non mi interessa se il mio 2° posto a Motegi ha rinviato la festa di Rossi. Io penso solo alla mia gara su una pista che conosco alla perfezione. Sono convinto di poter disputare un buon finale di stagione».
A Sepang, Biaggi ha vinto nel 2002 e nelle ultime tre stagioni è sempre salito sul podio. Può quindi fare molto bene, come del resto ci si aspettava nelle altre gare. Ma Max guarda già al futuro. «Ho parlato con Kazazawa e aspetto una risposta per il Qatar. Purtroppo il mercato piloti viene determinato dagli sponsor». È chiaro il riferimento di Max all’arrivo alla Hrc, al suo posto, di Daniel Pedrosa, voluto a tutti i costi dalla Repsol.