Biancamano verso l’Ipo

Biancamano spa, holding di società che operano in campo ambientale, intende quotare in autunno il 40% del proprio capitale sul mercato Expandi. La società, in una nota, si limita a confermare l’esistenza del progetto e l’ipotesi di tempistica, aggiungendo di aver scelto Abm Finance come advisor e Banca Imi con Intermonte come global coordinator. Il gruppo, controllato dai due fondatori Giovan Battista e Pierpaolo Pizzimbone, ha archiviato il 2005 con 57 milioni di fatturato e 6 milioni di ebitda.