La Bianchetti madrina per il Premio Margutta

Moda e arte lunedì sera in via Margutta. In piazzetta Vaselli è stato assegnato il tradizionale «Premio Margutta», giunto alla settima edizione. Il riconoscimento viene conferito a personalità del mondo della cultura e del costume, legate alla famosa strada. Madrina della serata Lorena Bianchetti, che ha consegnato ai vincitori di questa edizione una statuetta raffigurante le maschere della Fontana degli Artisti, collocata al centro di via Margutta. Il premio è andato, per la sezione giornalismo al direttore del settimanale Diva e Donna, Silvana Giacobini; per la sezione tv a Michele Cucuzza; per le sezioni teatro, spettacolo e fiction rispettivamente a Pamela Villoresi, Tosca D’Aquino e Sebastiano Somma; per la sezione musica a Renzo Arbore; per la sezione libro a Marina Ripa di Meana. Riconoscimenti anche a Carlo Lizzani, a Valerio Mastandre, a Paolo Vagheggi per la sezione arte. Premio speciale a Micol Fontana, per il marchio «Sorelle Fontana».