Il bianconero Olivera si veste di blucerchiato

Manca un mese all'inizio del campionato, pochi giorni alla prima gara di Coppa Italia. Eppure in casa rossoblucerchiata le operazioni di mercato non si fermano. Alla Sampdoria è arrivato in prova il difensore centrale, nazionalità croata, Ivan Zivanovic, il cui cartellino è di proprietà della Stella Rossa. Il tecnico Walter Novellino sembra soddisfatto del giocatore in prova e quindi, con ogni probabilità Zivanovic sarà confermato. Ma ieri è stato raggiunto anche l'accordo con la Juventus per Ruben Olivera, 23 anni. Oggi arriverà la firma del giocatore uruguayano che è stato acquistato in prestito con diritto di riscatto. Ha bruciato la concorrenza di Mariano Gonzalez, giocatore più rapido ma più esile (Olivera è alto 1.83 per 83 chili). Questione Falcone. Il giocatore non è sul mercato. Lo dice Walter Novellino: «Ci verrà utile, basta un po' di concentrazione. Io so quanto vale».
E c'è anche il Genoa che sta per iniziare una nuova rivoluzione. Dopo la partita contro l'Alessandria infatti era stato il tecnico Gian Piero Gasperini a dire «Così non va», e dall'altro capo del telefono il patron Enrico Preziosi ha deciso di accontentare l'allenatore. Arriveranno, entro la fine della settimana, quattro rinforzi. Manca, tanto per cominciare, un esterno di centrocampo: Rossi infatti non convince e su quella fascia non sembrano esserci troppo dubbi, visto che l'uomo mercato, Alessandro Gaucci, ha già individuato l'uomo giusto, vecchia conoscenza del Perugia: si tratta di Ferdinand Coly, attualmente del Parma. A sinistra invece c'è un altro giocatore che sembra in procinto di arrivare e che probabilmente domani si aggregherà ai nuovi compagni ad Acqui Terme. Questa volta non è un argentino, ma un brasiliano: Rodrigues Lima Fabiano. Ha 27 anni e lo scorso anno militava nell'Arezzo dove ha collezionato 9 presenze. Anche in questo caso un ex del Perugia. Due posti quindi sembrano già assegnati mentre si cerca il vice di Milanetto: piace Raffaele Longo, 29 anni, regista, lo scorso anno in prestito al Torino. Capitolo attaccanti. Qui la situazione si complica, visto che, l'altro giocatore ad essere in partenza è Rios, appena acquistato dal patron rossoblu. A Gasperini non piace, così come non piace Rimoldi, che potrebbe tornare in Argentina. Il problema è trovare un sostituto all'attaccante, visto che Facchiennti e Tarallo sono andati al Padova. Il primo candidato è Sculli, lo scorso anno in prestito al Messina ma di proprietà della Juventus. Scarpi è andato in Inghilterra in prova al Leeds.
Per le prove generali è stata fissata una doppia amichevole. La Sampdoria il 13 agosto alle 17 incontrerà la Carrarese in terra toscana (8 euro il biglietto per tutti i settori, ragazzi fino a 15 anni gratis, acquistabile direttamente allo stadio). La gara con il Penarol invece sarà trasmetta da La 7 che ha acquistato i diritti per il digitale terrestre. Anche il Genoa giocherà a San Remo domenica 13 agosto, alle ore 18, contro la Sanremese.