Biasotti «Giunta Vincenzi? Sorpreso per la pochezza»

«Davvero non pensavo che Marta Vincenzi potesse fare così poco da sindaco di Genova», Sandro Biasotti esordisce così da ospite durante il convegno organizzato dal gruppo consiliare del Pdl al Comune di Genova. Un Biasotti in gran spolvero che chiede a consiglieri comunali, municipali, regionali, parlamentari e simpatizzanti del centrodestra di credere alla vittoria di fine marzo come ci sta credendo lui: «Ce la possiamo fare perché la gente è stufa delle stesse facce che governano una città e una regione dove si vedono sempre le stesse facce da quando sono bambini: Vincenzi, Margini, Burlando, Montaldo: ma basta!». Il candidato alla presidenza della Regione è presentato dal senatore Enrico Musso futuro candidato alla carica (...)