Da una bici alla flotta aerea, la storia dell’azienda che non gira più a sinistra

L’Ups, colosso delle spedizioni statunitense, è stata fondata nel 1907 dal diciassettenne Jim Casey, con un prestito di 100 dollari da parte di un amico. Con quella cifra Casey fonda, nella cantina della casa dei suoi genitori a Seattle, la «American messenger company». Parco mezzi alla fondazione: una bicicletta. Dopo più di un secolo di storia, Ups dispone ora di 268 aerei, la nona flotta aerea al mondo, che concorrono alla consegna di 15,8 milioni tra pacchi e documenti ogni giorno. L’innovazione, di cui l’adozione della «svolta obbligatoria a destra» è solo l’ultimo esempio, ha sempre caratterizzato la politica dell’azienda americana, la prima ad adottare il sistema di rintracciabilità della propria spedizione via web.