Bici gratis e guide-vip ai musei Ecco cosa fare nella città a piedi

Nella «DomenicAspasso» del Comune, più di 100 eventi in città e nei 17 Comuni dell’area metropolitana, tra giochi, visite guidate nei musei e concerti nelle chiese. Piatto ricco quello della cultura, che per questa domenica senz’auto propone la «strada dell’arte», un percorso che parte da via Brera e, passando da via Verdi e piazza della Scala, arriva in Galleria e in piazza Duomo per connettere tre grandi istituzioni dell’arte in città: la Pinacoteca di Brera, le neonate Gallerie d’Italia e il Museo del Novecento. Un’isola pedonale virtuale ma che, nelle intenzioni dell’assessore alla Cultura Stefano Boeri, potrebbe anche diventare permanente. Il programma prevede 21 variazioni sull'arte, cinque tra performance e concerti e 17 ciceroni d'eccezione, che mettono a disposizione un'ora del loro tempo per presentare una personale lettura di alcuni capolavori conservati nei tre poli museali di Brera, Gallerie d'Italia e Museo del Novecento. Per l’occasione, 17 testimonial terranno a battesimo la neonata «strada dell'arte»: saranno Dario Fo, Lella Costa, Bros, Andrea Bosco, Enzo Mari, Giovanni Agosti, Franca Sozzani, Mauro Pagani, Fernando Mazzocca, Angela Vettese, Antonello Negri, Carlo Antonelli, Giorgio Marconi, Giovanni Frangi, Luca Sandri, Maria Teresa Fiorio, Giovanni Anceschi. Chi a Brera, chi alle Gallerie d'Italia, chi al Museo del Novecento, ciascuno di loro, in base a un preciso programma accompagnerà i visitatori in un viaggio alla scoperta di una o più opere selezionate in uno dei tre musei.
Anche il Touring Club Italiano domani scenderà in campo con un programma di attività gratuite per tutta la cittadinanza, per valorizzare attraverso i volontari alcuni dei luoghi più suggestivi della città che altrimenti rimarrebbero chiusi. Per l'occasione saranno aperti in via straordinaria la Chiesa di San Maurizio al Monastero Maggiore (corso Magenta 13) dalle 13.30 alle 17.30 e la Cripta di San Giovanni in Conca (Piazza Missori) dalle 9.30 alle 17.30. Saranno inoltre visitabili la Collezione Grassi presso la Galleria d'Arte Moderna (via Palestro 16) dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 17.30, la Casa Museo Boschi di Stefano (via G. Jan 15) dalle 10 alle 18 ed i resti del Mausoleo imperiale di San Vittore al Corpo (via degli Olivetani 1) dalle 9.30 alle 17.30. L'accoglienza per le visite libere alla Chiesa di S. Maurizio, alla Casa Boschi di Stefano e alla Collezione Grassi sarà arricchita da un suggestivo accompagnamento musicale nel corso dell'intero orario d'apertura.
MdM