Biella spaventa la Fortitudo

Alla fine vince la Fortitudo, come logica voleva: ma Biella (22-21, 44-40, 61-58 i parziali) è riuscita a mettere una bella paura ai bolognesi che hanno avuto protagonista Belinelli (19 punti, 3 su 5 da tre), con Watson (10 rimbalzi); tra i piemontesi Williams (19 punti) e la vecchia conoscenza bolognese Frosini (15) i più efficaci.
Nell’altro incontro, a Napoli, il quintetto di casa non ha avuto problemi e, con 16 punti di Richard (in soli 19 minuti di gioco), altrettanti di Lynn e 14 di Morandais, ha dato la pagha a Udine, rispedita in Friuli con 107-87 sulla groppa, nonostante 19 punti di Kyle e 14 di Silvio Gigena.
Quarti di finale - Gara 1: Treviso-Armani Milano 83-76; Siena-Roma 74-64; Napoli-Udine 107-87; Fortitudo-Biella 78-67. Gara 2 : domani Armani Milano-Treviso e Roma-Siena; domenica Udine-Napoli e Biella-Fortitudo.