Una big band multietnica per Copeland

Duccio Pasqua

Il ritmo dei Gizmo torna a far vibrare la fresca cornice di Villa Ada. A un anno di distanza dal tour di debutto, il supergruppo plasmato da Stewart Copeland e Vittorio Cosma si esibirà di nuovo a Roma domani sera tra i laghetti del parco su via Salaria. Verranno riproposti dal vivo alcuni brani dei Police, le musiche composte da Copeland per colonne sonore e nuove composizioni ancora da incidere in sala di registrazione.
È probabile che molti degli spettatori presenti un anno fa sceglieranno di ripetere l’esperienza, visto il clamoroso successo ottenuto dal gruppo. L’area del concerto era completamente gremita e Copeland non risparmiò le sue forze, dedicandosi, oltre che all’amata batteria, anche alla chitarra e al canto. L’energia dell’ex Police è in grado di trascinare in performance adrenaliniche tutto il gruppo, composto di musicisti di talento e con grande esperienza alle spalle.
Stewart Copeland, già fondatore e batterista dei Police, collabora da anni con Cosma, tastierista e arrangiatore di grande talento. Insieme hanno portato al successo La notte della taranta, con le musiche tradizionali del Salento, e insieme hanno fondato Gizmo, un gruppo formato da eccellenti musicisti: alla chitarra c’è il funambolico canadese Phil X (già al servizio della rockstar Alice Cooper), alle percussioni il brasiliano Mauro Refosco, alla voce Dodo Nikishi, già con i Mouse on Mars, che sostituisce l’ex cantante degli Almamegretta Raiz.
Il concerto di domani sera, come è già avvenuto lo scorso anno, avrà come ospite d’eccezione Max Gazzè. Il bassista romano è un acceso fan dei Police, a tal punto da suonare nella cover band «De Polis» (dal sito ufficiale di Gazzè è possibile scaricare gratuitamente una versione live di Next to you, eseguita con quel complesso).
Vittorio Cosma, da vent’anni autore e arrangiatore di fiducia di Eugenio Finardi, ha collaborato ai progetti di diversi cantautori italiani e ha suonato in studio e in tour con la Pfm. Compositore di colonne sonore (Colpo di luna è stata premiata al festival del cinema di Berlino), è anche elemento portante della Biba Band, supergruppo che si dedica al repertorio dei Weather Report.
L’appuntamento è domani sera all’interno della rassegna «Roma incontra il Mondo», via di Ponte Salario, ore 22. Biglietti 15 euro.