BIG IN DUOMO Da Antonacci a Ferro I premiati di Mtv

Tornano i «Trl Awards» italiani, dedicati agli artisti che nel 2006 hanno animato i vivaci pomeriggi di Total Request Live, lo show cult di Mtv Italia condotto da Alessandro Cattelan.
Grazie al patrocinio dell’assessorato allo Sport e al Tempo libero, anche quest’anno l’evento si terrà nella suggestiva cornice di piazza Duomo. «Milano ospita il primo evento di piazza in cui si inaugura la partnership tra Mtv e l’Expo 2015 - ha dichiarato l’assessore Giovanni Terzi -. I giovani di Trl oggi, saranno i volontari che durante il 2015 animeranno l’Expo e che si faranno conoscere al mondo per entusiasmo e voglia di fare». La musica sarà quindi un veicolo privilegiato per entrare in un circuito internazionale di ampio respiro. E allora quale scelta migliore dei Trl Awards, nati oltreoceano cinque anni fa e diventati in poco tempo premi molto ambiti perchè considerati particolarmente alla moda e divertenti.
A condurre lo show, questa volta senza l’aiuto della collega Giorgia, sarà il padrone di casa di Trl, Alessandro Cattelan, che ripercorrerà, insieme agli ospiti e al pubblico, i momenti più scanzonati e quelli più intensi dell’ultima edizione. La serata inizierà alle 20 con «Trl Awards Warm Up»: per circa trenta minuti le star italiane e internazionali, come in tutte le manifestazioni di prestigio, sfileranno sul tradizionale tappeto rosso. Solo allora verranno lanciate le cinque nomination per il miglior singolo, l’unica categoria il cui vincitore potrà essere votato in diretta attraverso l’invio di sms. Alle 20.30 le esibizioni live dei protagonisti di questa seconda edizione, che saliranno sul palco anche per premiare i vincitori dell’ambito Award. Numerosissimi gli artisti, musicali e non, che animeranno la serata. Tra gli altri Tiziano Ferro, Biagio Antonacci, Melanie C., J Ax, Gemelli Diversi, Simone Cristicchi, Zero Assoluto, Nek, Mondo Marcio, Chiara, Maddalena Corvaglia, i Pali e Dispari. E ancora gli attori di Notte prima degli esami oggi Eros Galbiati e Sara Maestri, l’attore e vj Francesco Vandelli, Melissa Satta ed Elena Santarelli.
Le categorie i gara saranno dieci, alcune più tradizionali, come quelle per la «first lady», per l’uomo dell’anno o la migliore band, altre più curiose, come quella del «Best lacrima awards» per la quale si sfideranno Finley, Good Charlotte, Duncan James, Jesse McCartney e i My Chemical Romance. Da non perdere sarà anche la premiazione del miglior riempipiazza: le nominations vedono in lizza Hilary Duff, Tiziano Ferro, Finley, il divo Hollywoodiano Tom Cruise e Riccardo Scamarcio, l’idolo delle ragazzine.Dopo lo straordinario successo della scorsa edizione, che ha attirato ben 100mila fans, quest’anno le aspettative sono altissime. Anche perché dal 12 marzo ad oggi sono stati più di 560mila i ragazzi che hanno votato i loro artisti preferiti. L’evento sarà un’occasione per coinvolgere decine di migliaia di giovani provenienti da tutta Italia e rappresenta un punto d’arrivo importante sia per Mtv sia per il Comune. Grandi ospiti, pubblico numeroso e una scenografia spettacolare: gli ingredienti per una grande serata sembrano esserci proprio tutti.
Trl Awards
piazza Duomo
sabato ore 20