Biglietti all’hashish nel compito in classe

Si scambiavano bigliettini durante un compito in classe, in una scuola di Genova Nervi. All’interno, però, il professore che li ha scoperti non ha trovato suggerimenti utili all’esame, ma una certa quantità di hashish. Immaginatevi la sorpresa e il disappunto dell’insegnante che ha dovuto bloccare i due e chiamare il preside.
Immediatamente sono intervenuti i carabinieri e hanno verificato la situazione. Alla fine della mattinata, i militari hanno denunciato a piede libero per detenzione di sostanze stupefacenti uno dei ragazzi, maggiorenne. L’hashish è stato sequestrato.
Adesso anche la scuola potrebbe prendere provvedimenti sugli studenti che sono rimasti coinvolti nel giro di droga.