Biglietto verde su Titoli del lusso trainati da Bulgari

La netta rimonta del dollaro, salito ai massimi degli ultimi sette mesi nei confronti dell’euro, mette il turbo ai titoli del made in Italy che realizzano gran parte del loro business proprio nella divisa americana; primo fra tutti Bulgari che traina al rialzo il comparto del lusso a Piazza Affari. Il titolo del gioielliere romano incassa in chiusura il 4,61% sull’ultimo prezzo di 7,359 euro, dopo un massimo infraday di 7,48 euro. In netto aumento gli scambi con ben 3,3 milioni di pezzi transitati contro 2,1 milioni di media giornaliera. A favorire gli acquisti sul titolo è anche l’upgrade di Morgan Stanley, che porta la raccomandazione sul titolo a «overweight» da «equal weight», giudicando l’investimento su Bulgari interessante grazie al valore della griffe guidata da Francesco Trapani.