Bill Ford a mezzo stipendio

Retribuzione tagliata del 40%. Il presidente e ad di Ford Auto, Bill Ford jr, paga cara la promessa fatta a maggio: nessuna nuova remunerazione finchè la divisione auto non avesse fatto utili sostenuti. Così per l'anno scorso Ford, che ha ereditato l'azienda fondata 100 anni fa dal bisnonno, ha ricevuto 13,3 milioni di dollari in azioni, stock option e altre forme di compenso, tra cui l'uso dell'aereo aziendale. Ma niente retribuzione in contanti, a cui ha rinunciato dal 2001, dopo il licenziamento dell'ex ad Jacques Nasser.