Bimba di 10 anni sbranata da due pitbull

La Francia scopre i cani cattivi. Tre casi in un solo giorno. Il più grave la morte di una bimba di 10 anni sbranata, nel giardino di casa, da due bulldog. I due animali l’hanno attaccata con morsi alla testa, al petto e a un braccio. A nulla è servito l’intervento della madre che era in casa e che era accorsa alla urla della piccola. Nelle ore precedenti una donna di 27 anni era stata morsa alla testa da due rottweiler appartenenti alla sua famiglia e un uomo era stato gravemente ferito dal morso del rottweiler del figlio. Il dramma di Auteuil è avvenuto a poche settimane dalla morte di una bambina di 18 mesi, attaccata da un cane di razza stafforshire terrier. Subito dopo questo incidente il ministro dell’interno, Michel Alliot-Marie, aveva convocato a Place Beuvau una riunione per definire una nuova normativa sui cani pericolosi. Il nuovo testo prevede una formazione obbligatoria per i proprietari di cani giudicati pericolosi e tende a scoraggiare l’incrocio tra razze che possono dar vita ad animali pericolosi.