Bimba di 4 anni giù dal terzo piano: salva per miracolo

È volata giù da un’altezza di oltre 12 metri, ma è riuscita a salvarsi grazie ad un ponteggio. Vittima una bambina di 4 anni che adesso si trova ricoverata nel reparto di pediatria dell’ospedale di Rho, dove è stata trasportata subito dopo l’incidente. È successo domenica pomeriggio poco dopo le 15. La piccola si trovava in casa dei nonni, che abitano al terzo piano di un palazzo del centro della città. Stava giocando in salotto dove, per via di alcuni lavori di ristrutturazione, mancavano i vetri e le imposte del balcone. La piccola, correndo dietro ad una palla, non ha fatto in tempo a fermarsi. Dal terrazzino è così precipitata sotto gli occhi allibiti dei nonni. Ma la fortuna ha assistito la piccola: durante la caduta infatti il corpo della bimba è finito prima di toccare terra, sul ponteggio di legno che circondava la palazzina. Un “freno” che l’ha salvata: infatti, soccorsa subito dal 118 è stata portata al nosocomio locale, dove i medici hanno escluso pericoli per la sua vita.