Bimba di 5 anni muore investita da un’auto

Una bimba di 5 anni, Nura Sief, è stata investita da un’auto, lunedì sera, mentre attraversava il lungomare di Torvajanica insieme alla mamma e ai due fratellini. A causa delle gravi lesioni la piccola è morta ieri all’ospedale Gemelli. Il giovane alla guida, un ventenne di Acilia, che si è fermato dopo l’incidente, è accusato di omicidio colposo. Circa 50 persone ieri hanno attuato un blocco stradale per protestare contro la carenza di marciapiedi e di vigili urbani a Torvajanica, mentre il comune di Pomezia ha deciso di posizionare due semafori in punti strategici per rallentare la corsa delle auto sul lungomare.