Bimba denuncia spaccio e fa arrestare 9 persone

Grazie alla denuncia di una bambina, la Polizia di Trapani ha sgominato all'alba di ieri una banda di trafficanti di droga, arrestando nove persone, sei sono finite in carcere, mentre le restanti tre sono agli arresti domiciliari. Per una decima persona c'è invece l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. L'inchiesta ha preso le mosse dalla segnalazione anonima raccolta dal personale di Polizia al termine di uno dei numerosi
incontri organizzati dalle scuole a Trapani per parlare di legalità. Durante uno degli incontri, infatti, attraverso un bigliettino un'alunna ha chiesto al «Commissario di Polizia» di intervenire in aiuto di una sua «compagnetta», che aveva un padre tossicodipendente che acquistava lo stupefacente presso un tale «Tano» del Rione San Giuliano, a volte consumando la sostanza anche in sua presenza. Da lì le indagini hanno portato agli arresti.