Bimba di due anni muore cadendo dall’auto della mamma

Un terribile incidente, un difetto della macchina o una distrazione che non si perdonerà mai. E.P, giovane madre di 24 anni, di Pieve Emanuele, piccolo comune alle porte di Milano, alle 21,50 di ieri stava percorrendo via dei Pini a Pieve Emanuele, quando la portiera dell’auto, una Renault Scenic si è aperta e la sua bambina è caduta dalla vettura in corsa. La giovane madre non ha fatto in tempo a fermare l’auto che la macchina che viaggiava dietro di lei ha investito la piccola, D.G di due anni, uccidendola. Il conducente della Fiat Punto non ha potuto evitare la tragedia: si è trovato la piccola davanti all’auto. La bimba è stata portata all’ospedale Humanitas di Rozzano in gravissime condizioni, ma è morta poco dopo. La madre, in stato shock, ha raccontato che la figlia, seduta nel sedile posteriore, potrebbe avere aperto la portiera da sola. Gli inquirenti stanno cercando di capire se sia trattato di un incidente causato da un difetto dell’auto, o sia stata davvero la bambina ad aprire la portiera della vettura.