Bimba di due anni scompare da casa: trovata dopo 8 ore

È stata ritrovata non lontano da casa, in un uliveto: ma per i genitori della piccola Martina, di quasi due anni, ieri sono state ore di angoscia. La bimba era infatti scomparsa dalla fattoria di Cascano Sessa Aurunca, nel Casertano, dove abita coi nonni e i genitori, verso le 9.30. Stava giocando nel cortile della casa colonica quando, improvvisamente, la famiglia non l’ha più vista.
Scattato l’allarme, polizia, carabinieri, Corpo forestale, vigili urbani, Protezione civile, volontari e cacciatori hanno ispezionato tutta la zona, fino a quando è stata ritrovata, a metà pomeriggio. La piccola è stata avvistata dall’alto da un elicottero della Protezione civile, a circa due chilometri da casa. I carabinieri che hanno raggiunto la bambina l’hanno trovata molto spaventata: la piccola si è aggrappata al collo di un militare ed è poi stata accompagnata in ospedale. Qui i controlli dei medici hanno constatato le sue buone condizioni: solo qualche graffio. A quanto pare, Martina si era allontanata per giocare con gli amici, ma si era persa.