Bimba muore dimenticata in auto

È indagata con l’accusa di omicidio colposo la madre di Maria, la piccola di due anni, li aveva compiuto ieri stesso, che è rimasta da sola, per oltre cinque ore, in auto. Una distrazione fatale alla piccola. Secondo una prima ricostruzione la donna, un’insegnante di Merate madre di altri due figli in età scolare, è uscita di casa con l'ultimogenita per accompagnarla dalla baby sitter. Invece ha raggiunto direttamente la scuola. Quando si è ricordata della piccina chiusa in auto è corsa nel cortile del liceo trovandola ormai agonizzante.