Bimba nata malata: avrà cure «speciali»

«Una bambina bellissima, ma molto malata, di cui finora nessuno si è voluto occupare, ma su segnalazione dell’onorevole Gianni Alemanno, ho preso a cuore il caso e ora la piccola avrà tutta l’assistenza medica di cui ha bisogno». Interviene così il senatore di Alleanza Nazionale, Domenico Gramazio, sul caso di M.N.M., una bimba di appena un anno affetta però da una malattia gravissima che non le permette di affrontare una crescita normale. La piccola, ora ricoverata all’ospedale pediatrico «Bambin Gesù» al Gianicolo, dalla nascita non ha fatto altro che peregrinare da una struttura sanitaria all’altra nella ricerca di cure specifiche e anche molto costose. Troppo per la sua famiglia. «Ho parlato personalmente con Francesco Silvano, presidente del Bambin Gesù dove la bimba da venti giorni è ricoverata nel reparto pediatrico - ha sottolineato lo stesso Gramazio -. Il professore mi ha assicurato che sarà seguita con la massima attenzione e che ci terrà informati quasi quotidianamente». «Ma non solo - continua Gramazio - per quando M.N.M. sarà dimessa, abbiamo già fatto in modo che abbia tutte le particolari medicine che dovrà prendere e anche l’assistenza infermieristica per sei ore al giorno, come raccomandato dai medici». «Ho incontrato i genitori - aggiunge Gramazio - stanno vivendo un dramma che non possono e non devono affrontare da soli. In un anno di vita, la bimba ha passato a casa solo dieci giorni, per il resto è sempre stata ricoverata in vari ospedali». «Ora - conclude il senatore di An - la mamma potrà stare sempre accanto alla piccola nel nuovo reparto Giovanni Paolo II e, se non altro, ha il conforto e la consapevolezza che la bambina avrà le cure migliori».