Bimba di Pegli colpita da meningite

Una bambina di 4 anni, abitante a Pegli, è stata ricoverata all’Istituto Giannina Gaslini per una sospetta meningite meningococcica. A darne notizia in una nota è la Asl 3 che è stata informata con tempestività dall’ospedale.
La piccola frequenta una scuola materna pegliese, e pertanto sono state messe in atto tutte le misure atte a evitare il contagio con i compagni.
Per questo, al fine di prevenire l’insorgenza di altri casi - sottolinea in particolare la nota dell’Azienda sanitaria locale -, l’Unità operativa igiene e sanità pubblica della Asl ha fin da subito attivato l’intervento di profilassi sia nella scuola, sia nella famiglia della bambina, allo scopo di individuare tutti i contatti nel contesto scolastico e familiare.
I sanitari hanno provveduto inoltre alla somministrazione della terapia antibiotica e a un’attiva informazione alle famiglie interessate.
Contestualmente - conclude la nota dell’Azienda sanitaria locale - è stata programmata «la sorveglianza sanitaria dei contatti per il periodo previsto dalle norme contumaciali in materia».