Bimbe maltrattate sospetti sulla madre

Segnate dai lividi sul corpo e da evidenti indizi di maltrattamento: così la polizia di Palermo ha ritrovato ieri due bambine, di due e tre anni, nella loro casa di Borgo Nuovo. Gli agenti erano stati allertati da un vicino di casa che, nel pomeriggio, aveva sentito le urla delle due piccole. Gli uomini delle forze dell’ordine le hanno trasportate al Pronto soccorso. Ora si cerca un ospedale in cui ricoverarle. La madre, una ragazza di 19 anni, è stata ascoltata dagli investigatori della sezione minori della Squadra mobile.