Bimbo di 1 anno beve birra nel biberon

L’hanno trovato a tracannare birra, con gli occhi lucidi e persi nel vuoto. A un anno di vita. Ridotto così, come fosse un vecchio alcolista, è stato trovato un bambino di dodici mesi e la mamma è stata denunciata con l’accusa di abbandono di minori. Lo ha scoperto in pieno giorno nella stazione centrale della Spezia una pattuglia della Polfer, che su segnalazione di alcuni passanti ha individuato un’auto vicino alla stazione. All’interno della vettura c’erano un marocchino di 51 anni e una giovane dominicana di 29 anni appena conosciuta che si trovava insieme ai due figlioletti, il maschio di un anno e la femmina poco più grande. Gli agenti hanno trovato il piccolo a bere birra e hanno proseguito con gli accertamenti. I due fratellini sono stati subito soccorsi e ricoverati in pediatria per le cure necessarie. Dalle analisi è risultato il bimbo era in condizioni di malnutrizione mentre la sorellina presentava tracce di assunzione alcool e oppioidi. La ventinovenne è stata così denunciata mentre il Tribunale dei minori, subito intervenuto ha dato in consegna i piccoli agli assistenti sociali. È la terza volta che la donna viene segnalata per episodi simili nelle ultime settimane.