Bimbo di 8 anni muore folgorato in vacanza

Un bambino di otto anni,
Vittorio V., è morto folgorato da una scarica elettrica mentre
si trovava nell’abitazione del nonno, a Gelso nell'Isola di Vulcano. inutile la corsa in ospedale

Vulcano - Un bambino di otto anni, Vittorio V., è morto folgorato da una scarica elettrica mentre si trovava nell’abitazione del nonno, a Gelso.

Il tragico incidente Un bambino di otto anni è morto folgorato da una scarica elettrica a Gelso, borgo marinaro e isolato dell’isola di Vulcano, alle Eolie. Il piccolo Vittorio Vento era appena giunto con i genitori da Milazzo (Messina) ed era ospitato nella casa dei nonni. Con il papà Stefano, un militare della Guardia di Finanza in servizio a Milazzo, e la mamma Daniela Errico, originaria di Lipari, eavrebbe dovuto trascorrere qualche giornata di vacanza. L’incidente è avvenuto nell’abitazione dei parenti. I genitori e il nonno Gino che in quel momento si trovavano in casa sono accorsi alle urla del bambino e con l’auto lo hanno trasportato alla guardia medica. Ma la corsa è stata vana: il medico di turno non ha potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso.Per accertare la dinamica dell’incidente i carabinieri di Vulcano hanno avviato una indagine.