Bimbo soffocato da pallina da biliardino

Milano - Un bambino di quasi due anni, Riccardo R., è morto soffocato da una pallina del calciobalilla col quale stavano giocando in casa con i due fratelli più grandi. L'incidente ieri sera a Vermezzo, nell'hinterland milanese, quando il piccolo, per gioco, avrebbe messo in bocca una pallina del bigliardino inghiottendola. I genitori sono subito intervenuti e, dopo aver tentato invano di fare sputare al piccolo l'oggetto che aveva ostruito la trachea, hanno chiamato un'ambulanza che ha trasportato il bambino all'ospedale San Carlo. Purtroppo però la corsa è stata inutile: i sanitari del pronto soccorso non hanno potuto far altro che constatarne la morte.