Bimbo trovato ferito legato e imbavagliato

Era scomparso venerdì sera. I suoi genitori avevano dato l’allarme. David Henriet, un bambino belga di 9 anni, è stato ritrovato legato, ferito e imbavagliato in un campo vicino a Verviers, la sua città, ad est di Liegi e a 124 chilometri a est di Bruxelles. Gli agenti hanno aggiunto che David ha riportato alcune ferite alla testa ed è stato ricoverato. «Non si trova in pericolo di vita», ha precisato la polizia, affermando che è troppo presto per confemare se il bimbo sia stato violentato e chi sia l’autore delle eventuali violenze. Secondo gli inquirenti un contadino ha avvertito la polizia dopo aver notato il corpo del ragazzino nel campo. Il piccolo David era scomparso dopo aver giocato con un amichetto nei pressi dell’abitazione della madre, a Verviers. Cinquanta poliziotti hanno pattugliato per tutta la notte l’intera zona.